Senza categoria

Milano e i suoi luoghi da visitare

Questa è forse una recensione di alcuni dei migliori posti che possono essere visitati a Milano, che ti aiuterà a non perdere nulla di importante nella città conosciuta come la moda italiana.

Duomo di Milano

Duomo di Milano, chiamato anche il Duomo è elencato come una delle cattedrali più belle del mondo, ma conta anche come uno dei luoghi da visitare a Milano. Disse la cattedrale gotica, la sua costruzione iniziò alla fine del 14 ° secolo, ci vogliono circa cinque secoli per completare. In esso spicca la sua facciata in marmo bianco rosa, ma anche la sua terrazza con spirali decorate con nicchie, sculture e rilievi, e incoronato da una statua.

All'interno è imponente, si erge la statua di Bartolomeo Apostolo, un enorme organo e un altare in marmo in stile rinascimentale, dove un chiodo della croce di Cristo è tenuto nella sua schiena, anche se forse la terrazza può attirare la tua attenzione, da cui si gode un'incredibile vista panoramica sul centro storico circondato da statue e pinnacoli. Per evitare di dover affrontare le code quando si accede al monumento, Si consiglia di prenotare il biglietto veloce con accesso alla terrazza o una visita guidata per conoscere meglio la storia della cattedrale..

Quando lasci Piazza del Duomo, la raccomandazione è di attraversare Piazza Mercanti, ci ricorda il suo passato commerciale con eleganti edifici medievali come il Palazzo della Ragione, la Loggia degli Osii, il Palazzo delle Scuole Palatine e il pozzo d'acqua del XVI secolo, che si trova in posizione centrale.

Iglesia Santa Maria delle Grazie

Si trova a circa 20 minuti se andiamo da Piazza del Duomo, contiene uno dei capolavori della storia dell'arte e conta come un'altra delle meraviglie che dobbiamo vedere a Milano. Sul muro situato nella sala da pranzo di questo antico convento dell'ordine domenicano, il grande genio Leonardo da Vinci si dedicò alla pittura dell'affresco noto come L'ultima cena, in lei sottolineano la figura che si trova alla destra di Cristo, ha caratteristiche molto femminili, quindi potresti pensare che si tratti di Maria Maddalena, poiché alcune teorie indicano che era la moglie di Gesù, ma anche, è anche una delle trame utilizzate da Dan Brown nel suo romanzo The Da Vinci Code.

A causa del passare del tempo e delle diverse guerre, il deterioramento ha preso il suo pedaggio, sebbene dopo il suo grande restauro, ancora in un fragile stato di conservazione, pertanto l'accesso è limitato a poche visite durante il giorno. Quindi una delle migliori opzioni per ottenere un posto, Potrebbe essere per prenotare una visita guidata in anticipo, o un'offerta che include una passeggiata guidata per la città.

Castillo Sforzesco

La sua origine è quella di una fortezza costruita nel 14 ° secolo, questo è un altro dei luoghi che devono essere visitati. È un castello che fu successivamente occupato dai francesi, Spagnoli e austriaci, Napoleone lo distrusse 1801 e fu ricostruito un secolo dopo per riportarlo a quello che sembrava durante lo splendore della famiglia Sforza.